Associazione Istruzione Unita Scuola Sindacato Autonomo

Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Tel/fax+390239810868

lunedì 18 gennaio 2010

U.S.R.per la Lombardia: IUniSCUOLA,riconoscimento del punteggio per il servizio su progetti

«La presente nota sostituisce integralmente la nota
prot. 20809 del 16 novembre 2009, a seguito delle novità
introdotte dal Decreto Ministeriale del 17 dicembre 2009,n.100»

Ecco la Circolare:
«Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Direzione Generale- Via Ripamonti, 85 – 20141 Milano
Prot. MIURAOODRLO R.U. 623
Milano, 18 gennaio 2010

Ai Signori Dirigenti degli UU.SS.PP.della Lombardia
Ai Signori Dirigentidelle Istituzioni scolastiche della Lombardia
LORO SEDI
OGGETTO: patto territoriale tra USR, Regione Lombardia e OO.SS. – riconoscimento del punteggio.
In relazione a numerosi quesiti pervenuti, sentita la Direzione Generale per il personalescolastico, si precisa quanto segue:- a norma dell’art. 5, c. 3, del Decreto Ministeriale del 17 dicembre 2009, n. 100, ilpersonale docente inserito nelle graduatorie provinciali ad esaurimento – in possesso deirequisiti previsti dal DM 82/09 e dallo stesso DM 100/09 per l’inserimento negli elenchiprioritari per l’assegnazione delle supplenze – che svolga le attività progettuali previste dal Patto territoriale tra USR, Regione Lombardia e OO.SS. ha diritto alla valutazionedell’intero anno di servizio, a prescindere dalla durata del progetto stesso;- a norma dell’art. 5, c. 3, del Decreto Ministeriale del 17 dicembre 2009, n. 100, ilpersonale ATA inserito nelle graduatorie provinciali permanenti e nelle graduatorie/elenchi provinciali ad esaurimento – in possesso dei requisiti previsti
dal DM82/09 e dallo stesso DM 100/09 per l’inserimento negli elenchi prioritari per l’assegnazione delle supplenze – che svolga le attività progettuali previste dal Pattoterritoriale tra USR, Regione Lombardia e OO.SS. ha diritto alla valutazione delmedesimo punteggio ottenuto nel corso dell’a.s. 2008/2009, a prescindere dalla durata delprogetto stesso;- a norma dell’art. 5, c. 4, del Decreto Ministeriale del 17 dicembre
2009, n. 100, ilpersonale docente abilitato non inserito nelle graduatorie provinciali ad esaurimento e ilpersonale docente non abilitato che svolga le attività progettuali previste dal Pattoterritoriale tra USR, Regione Lombardia e OO.SS. ha diritto alla valutazione del serviziocommisurato alla durata del progetto stesso;- a norma dell’art. 5, c. 4, del Decreto Ministeriale del 17 dicembre 2009, n. 100, ilpersonale ATA inserito nelle graduatorie di istituto di terza fascia che svolga le attivitàprogettuali previste dal Patto territoriale tra USR, Regione Lombardia e OO.SS. ha dirittoalla valutazione del servizio commisurato alla durata del progetto stesso; detto servizio è utile anche ai fini della maturazione dei requisiti per l’accesso alle graduatorie provincialipermanenti di cui all’ art. 554 del Decreto legislativo 297/94.
La presente nota sostituisce integralmente la nota prot. 20809 del 16 novembre 2009, a seguito dellenovità introdotte dal Decreto Ministeriale del 17 dicembre 2009, n. 100.»
Per il Direttore Generale Giuseppe Colosio
f.to Luca Volonté