Associazione Istruzione Unita Scuola Sindacato Autonomo

Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Tel/fax+390239810868

venerdì 4 settembre 2009

Docenti scuole paritarie:uno su cinque non sono abiltati

IUniScuola.A rischio le nomine dei docenti non abiltati nelle scuole non statali.
I docenti delle graduatorie ad esaurimento vogliono il posto nelle scuole paritari.
Elenco scuole non statali della Lombardia
Contatti: per info: 02 39810868 - 388 3642614
e-mail:iuniscuola.fr@alice.it

ECCO il COMUNICATO dell'U.S.R per la Lombardia-Direzione
Generale Ufficio III- Parità scolastica inviato a tutti i gestori e coordinatori didattici delle scuole paritarie della Lombardia.
Oggetto: Esiti del monitoraggio circa i contratti messi in essere nelle scuole paritarie nell’a.s. 2008/2009. Sollecito alle scuole che non hanno inviato la scheda di rilevazione dati.
L’analisi dei dati desunti nell’ambito del monitoraggio in oggetto ha, tra l’altro, evidenziato che su 2.496 scuole paritarie 866 (34,70% del totale) non hanno restituito la scheda di rilevazione [nel dettaglio, il 31,01% delle scuole dell’infanzia, il 42,62% delle scuole primarie, il 42,16% delle scuole secondarie di primo grado, il 45,28% delle scuole secondarie di secondo grado]. Dette 866 scuole, quindi, sono nuovamente invitate ad inoltrare la scheda compilata entro il termine perentorio del 30 settembre 2009. Le scuole che dalla successiva analisi dovessero risultare ancora inadempienti saranno destinatarie di provvedimenti di sospensione dell’erogazione dei fondi statali, ove previsti, e di provvedimenti di sospensione del riconoscimento di parità, nelle more delle procedure previste per l’adozione di provvedimenti definitivi.

Il monitoraggio ha anche evidenziato che nelle scuole paritarie, stando ai dati finora disponibili, il 18,56% dei docenti non è abilitato. In proposito si rammentano, ancora una volta, l’obbligo dell’abilitazione e la possibilità del ricorso a docenti non abilitati solo in caso di assoluta necessità al fine di garantire il servizio scolastico. I Gestori che comunque si avvarranno di docenti non abilitati dovranno formalmente dichiarare, sotto loro personale responsabilità, quali fonti abbiano consultato e quali azioni abbiano messo in essere per il reperimento di docenti abilitati, enunciando chiaramente le motivazioni che ne hanno impedito l’utilizzo.
Milano, 3 settembre 2009Il dirigente Pasquale Del Giudice