Associazione Istruzione Unita Scuola Sindacato Autonomo

Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Tel/fax+390239810868

martedì 22 settembre 2009

IUniScuola.Buoni libro per gli alunni

Nuovo anno scolastico. Moratti: aiuto concreto alle famiglie
Il Sindaco: "Un contributo per 78.000 studenti delle scuole primarie e secondarie. Assegni di 200 euro per gli studenti delle prime classi, 80 euro per quelli delle seconde e 90 euro per quelli delle terze classi”
Milano, 14 settembre 2009 – “Il primo giorno di scuola è un momento prezioso della nostra vita, ricco di emozione e di aspettative. La scuola lascia in tutti noi un segno profondo che ci portiamo dentro tutta la vita. E’ un incrociarsi di curiosità, di attese, di impegno e di responsabilità. La responsabilità di ciascuno di voi nella vostra educazione per scoprire il mondo e capire la vostra vocazione. Tutta Milano è oggi con voi bambini, voi ragazzi, voi giovani. Siamo con voi, siamo con gli insegnanti, con gli educatori, con chi fa dell’impegno educativo, la propria ragione di vita”.

Questo il messaggio del Sindaco Letizia Moratti a tutti i giovani che oggi hanno iniziato il nuovo anno scolastico.

“Il Comune di Milano è a fianco delle famiglie e degli studenti in modo concreto. Quest’anno 78 mila ragazzi delle scuole primarie e secondarie di Milano riceveranno i buoni per l’acquisto dei libri di testo – dichiara il Sindaco - E’ un contributo di 200 euro per le prime classi, di 80 euro per le seconde e di 90 euro per le terze classi”.

“Un modo per essere concretamente vicini alle famiglie in un periodo non facile, ma anche per attuare la nostra Costituzione, che garantisce ai capaci e ai meritevoli il raggiungimento dei più alti gradi degli studi – continua Letizia Moratti - Un contributo indipendente dal reddito, che si aggiunge, a tutte le misure di sostegno al reddito che il Comune già assicura alle famiglie in difficoltà”.

“A tutte le ragazze e i ragazzi che studiano a Milano voglio augurare buon anno scolastico – conclude il Sindaco Moratti - Milano è al vostro fianco e attraverso la vostra realizzazione avremo una città positiva e aperta al mondo”.